Seleziona una pagina

Cambiare Lavoro a 35 / 45 Anni? Gli Errori da Evitare

Come cambiare lavoro a 35 / 45 anni? Sei profondamente insoddisfatto della tua carriera lavorativa, del luogo in cui lavori o del ruolo che ricopri. Ora non importa quale sia la tua età. Perché quello che sto per dirti, sarà per te estremamente utile. Dunque stai con me fino alla fine dell’articolo, perché difficilmente leggerai questi consigli e strategie altrove. Considerala una masterclass gratuita, il mio regalo per te: per evitarti gli errori che ti riportebbero inevitabilmente al punto di partenza.

Perché ti ritrovi in una carriera insoddisfacente (e perché vuoi sfuggirne).

Vivere è la cosa più rara al mondo. La maggior parte delle persone esiste, questo è tutto.

Oscar Wilde

Non ci conosciamo personalmente. Ma sono certo che andrò a definire i motivi per cui ti ritrovi in una carriera o un lavoro non appagante, meglio di come farebbe il tuo migliore amico o la tua famiglia. Scommettiamo? 🙂

Se ti ritrovi nella condizione di chiederti come cambiare lavoro a 35 / 45 anni di età (il perché sei arenato in questa situazione) è essenzialmente per tre motivi. Da quando siamo piccoli veniamo istruiti e indottrinati sui valori da inseguire, nella vita personale e in quella professionale. Infatti i 3 parametri che famiglia, scuola, istituzioni e contesto ci hanno trasmesso nella scelta del lavoro perfetto per noi, sono i seguenti:

  • Retribuzione
  • Sicurezza
  • Prestigio

Sei d’accordo? Esattamente my friend, a te oltre che a me, è stato detto che la retribuzione, il conseguimento monetario è fondamentale nella scelta di una carriera. Perché Giuliano non è forse così? No, ma a questo ci arriveremo dopo. La sicurezza, ossia l’avere una stabilità, sostenibile nel tempo, è un altro parametro che ci è stato spacciato per fondamentale (a breve scoprirai perché anche questa è un’altra bufala). Il prestigio, infine è altrettanto importante; dunque scegliere un’azienda o una posizione che abbia un forte riconoscimento sociale è stato il colpo di grazia che ci è stato inflitto.

Argomenterò con te perché questi parametri sono OGGETTIVAMENTE sbagliati, e quali invece dovresti (dovremmo tutti) inseguire. Ora andiamo a definire i nuovi valori necessari per comprendere come cambiare lavoro (a 35 / 45 anni) e non ricadere negli stessi errori.

+ POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: CAMBIARE VITA A 40 ANNI

Sostituisci retribuzione con passione.

Ama la vita più della sua logica, solo allora ne capirai il senso.

Fëdor Dostoevskij

Più avanti ti spiegherò nel dettaglio il ruolo della passione all’interno del nuovo mercato del lavoro. Quello che qui voglio specificare è invece che solamente se sei realmente appassionato a qualcosa puoi eccellere, distinguerti, creare delle competenze che ti portino al di fuori della media. Come raggiungere dunque una maggiore retribuzione? Creando maggiore valore sul mercato. E come crei maggiore valore sul mercato? Sfruttando la tua passione per diventare talmente bravo in quella cosa, da essere pagato (sopra la media) per farlo.

Sostituisci sicurezza con movimento.

La vita non è trovare se stessi. La vita è creare se stessi.

George Bernard Shaw

Viviamo in una società mutevole. I progressi tecnologici / sociali che ci sono stati tra il 1900 e il 2000, sono equivalenti a quelli avvenuti tra il 2000 e il 2016. Ed è stato pronosticato che quest’ultimi saranno paritetici a quelli che avverranno tra i 2016 e il 2022. Lo ribadisco perché credo sia un concetto di fondamentale importanza. I cambiamenti tecnologici, culturali, sociali e di costume che si svilupperanno negli ultimi 6 anni sono pari a quelli del secolo scorso (1900-2000).

Ti rendi conto del significato di questa cosa? Questo spiega perché non dobbiamo più stupirci di come, ad esempio, 25000 dipendenti Lehman Brothers persero il lavoro nel 2008, dell’attuale incombente crisi economica (legata alla tematica Covid), o di come centinaia di professioni o aree professionali stanno svanendo nel nulla; sostituite da bot, algoritmi, intelligenza artificiale, machine learning, stampanti 3d, e chi più ne ha più ne metta.

Questo significa che devi dimenticarti il mito del POSTO FISSO, che di per se oltre ad essere un ossimoro è anche un associazione di termini orribile. Quello su cui devi concentrarti ora è il movimento. Cosa intendo per movimento? Crescita, studio, osservazione, azione, pratica, comprensione delle nuove dinamiche di un mercato che è in costante ed estrema evoluzione. Non puoi basarti sulla sicurezza, quando dopo domani potrebbe uscire una nuova app sulle criptovalute che potrebbe cancellare il tuo posto (fisso) in banca in poche settimane. Prendilo come un esempio, ma è quello che è successo e sta succedendo ad interi settori come: editoria, comunicazione, media, trasporti, turismo, edilizia, assicurazioni, e molti altri. Devi muoverti e devi farlo in fretta.

Sostituisci prestigio con trasformazione.

Non scegliere mai una carriera per quello che può darti in termini materiali, ma per la persona che può farti diventare.

Vishen Lahkiani

Lavori o vuoi lavorare per un’azienda Humanity-Plus (che dia un reale contributo all’essere umano o al pianeta terra, come ad esempio Mindvalley o WWF) o Humaty-Minus (aziende che lavorano meramente per il profitto, anche a costo di inseguire valori poco etici)?

Sono stato per molti anni ancorato in una carriera, in un’azienda del settore finanziario, con un contratto a tempo indeterminato, un buono stipendio, 4 settimane di ferie l’anno, assicurazione sanitaria e buoni pasto inclusi. Questa mia posizione lavorativa racchiudeva esaustivamente il sogno di ogni famiglia media o di amici e conoscenti, che a tratti mi invidiavano per un lavoro che comprendeva: buona remunerazione, sicurezza, “prestigio” sociale.

Eppure è la cosa più sbagliata che abbia fatto (professionalmente) nella mia vita. Perché? Semplice, in questo percorso lavorativo e umano, non ho imparato nulla. Dico davvero: nulla. O meglio qualcosa l’ho imparata, tutto quello che non voglio fare nella mia vita: inseguire il sogno di qualcun altro (genitori), vivere nella paura (il posto fisso è incentrato su una mentalità di scarsità che ci dice di non essere in grado di arrivare a fine mese, se non con il confortevole stipendio di un’azienda), non diventare la persona che merito di essere.

Da 3 anni circa sono un Content Creator professionista (mi occupo di comunicazione e new media in ambito digital), e questo è il mio path, il mio percorso, quello che sono sempre stato destinato a diventare: un creativo che vuole condividere una messaggio di cambiamento e speranza nelle persone.

Dunque my friend non inseguire il prestigio, insegui il tuo sogno, perché anche se non sarà facile, ti permetterà di esprimere a pieno il tuo potenziale (nei prossimi paragrafi vedremo come fare).

+ PRENOTA UN’ORA DI COACHING CON ME

Come scegliere la carriera della tua vita.

Quando ti alzi il mattino, pensa quale prezioso privilegio è essere vivi: respirare, pensare, provare gioia e amare.

Marco Aurelio

Era necessario che ti dessi il contesto per permetterti di comprendere il motivo del tuo arenamento, cosa ha generato in te una crisi interiore, e come capire e sbloccare i tuoi reali valori per non ricadere negli stessi errori, all’interno di un loop che rischi di ripercorrere incessantemente. Veniamo dunque al pratico per permetterti di cambiare lavoro (a 35 /45 anni, o qualsiasi età tu abbia) con una nuova consapevolezza e le giuste strategie.

La carriera, il lavoro della tua vita si trova nell’intersezione (lo sweetspot) tra la tua passione, le tue competenze, e ciò che il mercato richiede.

Anche qui ti faccio un esempio tangibile, così che tu possa capire esattamente quello che voglio trasmetterti. Se la tua passione è il basket e nello specifico diventare un giocatore professionista di basket, ma hai superato i 45 anni, e non hai mai giocato professionalmente in questo sport, sarà difficile tu possa realizzarti. Ma se invece hai una passione per il graphic design, un minimo di talento, volontà e capacità di sviluppare e migliorare le tue competenze, hai buone probabilità di riuscire nel tuo intento. Perché? Hai la passione necessaria, hai sviluppato o stai sviluppando le competenze per emergere e inoltre il graphic designer è una figura assolutamente allineata con le esigenze del mercato attuale.

Ora chiariamo: questi 2 esempi sono totalmente casuali, ma è necessario che il tuo nuovo lavoro abbia un perfetto allineamento tra queste 3 componenti (passione, competenze, mercato).

Ti riporto il mio esempio così da chiarire ulteriormente il discorso. Io ho un’estrema passione per la creatività (filmmaking, fotografia, audio editing, comunicazione), ho sviluppato (e continuo a farlo) delle competenze molto forti in queste aree, il mercato è alla costante ricerca di storyteller in ambito digital e multimediale. Vedi come la mia nuova professione di Content Creator sia perfettamente allineata tra le mie esigenze / abilità e ciò che il contesto del lavoro sta ricercando.

+ POTREBBE INTERESSARTI ANCHE MOLLARE TUTTO. CAMBIARE VITA. VIAGGIARE PER IL MONDO.

Comunque vada sarà un successo.

Colui che non è abbastanza coraggioso da correre rischi non compirà nulla nella vita.

Muhammad Ali

Non importa se diventerai un freelance, un imprenditore o ricercherai una nuova posizione da dipendente. Sono certo al 100% che se identificherai i tuoi reali valori, le tue passioni, svilupperai nuove competenze, e comprenderai i trends del mercato attuale, qualsiasi carriera tu scelga sarà un successo.

Nella maggior parte dei casi continuiamo a ripetere gli stessi errori perché continuiamo a pensare allo stesso modo, ripetendo le stesse azioni, ma aspettandoci risultati differenti. Che oltre ad essere impossibile è malsano.

Prenditi il tempo necessario, analizza il tuo percorso. Cosa ti ha portato a rimanere così a lungo all’interno della stessa posizione lavorativa? Perché anche dopo aver cambiato società o aver ottenuto una promozione hai sempre sentito, al tuo interno, un forte senso di insoddisfazione? Rileggi questo articolo più volte (salvalo nei preferiti se necessario), fai tuoi questi concetti di crescita personale e di realizzazione del tuo vero io. Non inseguire ciò che ti è stato insegnato o spacciato per vero. Metti tutto in discussione, usa un journal (diario) per tenere traccia dei tuoi pensieri o annotare i tuoi progetti futuri, e parti da una semplice azione my friend. Perché la conoscenza senza esecuzione è solamente potenziale inespresso.

Continua a leggere

Implementa il tuo mindset, sviluppa il tuo business creativo, organizza i tuoi prossimi viaggi.

Cambiare Vita a 40 anni

Cambiare Vita a 40 anni

Come cambiare vita a 40 anni? Perchè quando si parla di cambiamenti di vita, tutto si fa confuso, l'unica certezza è sapere che qualcosa non va. Sei ingabbiato, incastrato in una routine che si ripete 365 giorni l'anno. Le uniche fughe: il weekend, gli amici, una...

MIGLIORA LE TUE COMPETENZE

Il migliore investimento che tu possa fare è quello nella tua crescita personale e professionale. Di seguito le risorse che hanno maggiomente incrementato il mio mindset e la mia produttività: Kindle Unlimited (eBooks), Audible (Audio Books) e Skillshare (Online Courses). Puoi provarli gratuitamente, senza alcun vincolo.

Ricevi valore nella tua inbox

Centinaia di persone hanno già scelto ottimizzare il loro potenziale e cambiare la propria vita. Ricevi anche tu nuova ispirazione ogni settimana!

Follow Me

Connettiti per rimanere aggiornato su nuovi incredibili contenuti.

My Books

I miei libri sono guide pratiche, rivolte a chi come te, è alla ricerca di esprimere la propria creatività e migliorare la qualità della propria vita. Tutti i titoli sono disponibili su Amazon.

ENTRA NELLA COMMUNITY 

CONTENT CREATORS ITALIA

VIDEOMAKERS / FOTOGRAFI

PRODUCERS

CREATIVES

Entra a far parte della Community Facebook piú interessante d'Italia sulla Content Creation. Sei uno YouTuber, Instagrammer, un creativo che opera sul digitale? Qui puoi apprendere e condividere le tue conoscenze, i tuoi contenuti, e crescere insieme a noi.

Pin It on Pinterest