Subtotale: 0,00


Nessun prodotto nel carrello.

Seleziona una pagina

Sognare VS essere concreti

C’è chi sogna ad occhi chiusi, la notte. Chi ad occhi aperti, durante il giorno. 

L’orario non importa. Né il luogo. Non stiamo parlando di attività onirica, ma di quella cosa che rende una vita degna di questo nome.

Una linea sottile

La differenza tra chi sogna e chi sta percorrendo il proprio sogno è talmente esile, da non essere (spesso) percepita.

Non siamo stati programmati per realizzare i nostri sogni.

Mediamente si cerca di rifuggirli perchè troppo impegnativi. Più spesso è un’agente contaminante (istituzioni, famiglia, tessuto sociale) a scoraggiarci.

Possiamo ambirli segretamente. O meglio vivere dei successi altrui. Ma a meno che non si venga da un contesto socio-culturale d’eccezione, la nostra strada è segnata. Scritta da qualcuno che ci consiglia di mantenere un profilo basso.

Poi c’è chi i sogni li percorre giorno per giorno. Un gradino alla volta. Tanto che i suoi innumerevoli sforzi non vengono riconosciuti nel breve termine. Eppure queste persone hanno un’energia diversa. Vivono un esistenza differente.

Sogni o sei desto?

Eri un bamino. Lo siamo stati tutti. E nulla era più sano e ovvio che giocare, fantasticare, interpretare dei ruoli. Era lecito. Consentito. Dovuto.

Poi sei cresciuto e (forse) ti sei ritrovato in un ruolo che non ti rappresenta. Magari volevi fare l’artista, e ora fai il ragioniere. Volevi girare il mondo e ora sei vincolato tra routine e famiglia. Volevi vivere in campagna, e ora sei intrappolato in una giungla urbana.

È tempo di smetterla di definirsi in relazione a professione, stato di famiglia, indirizzo di residenza. Siamo più complessi e completi, dei dati riportati sulla nostra carta d’identità).

La resistenza contro l’ambizione del sogno è sempre notevole (in alcuni casi più di altri). Ma nulla è perduto finchè non ci convinciamo del contrario.

Dall’idea alla visualizzazione: tutto nasce da una scintilla, un’intuizione.

Ma soprattutto dall’aspirazione a credere che ciò che coltiviamo intimamente possa avere un’impatto, non solo su di noi.

Un errore frequente è quello di confondere i sogni con le chimere.

Un sogno non deve solo cambiare la nostra di vita, ma la sua realizzazione deve anche avere una collisione con la realtà circostante (dalle persone che abbiamo intorno, fino a un impatto sociale consistente, per i più ambiziosi).

Che il tuo sogno sia la concretizzazione di una startup, la scrittura di un libro, la pubblicazione di un disco o quant’altro, identifica sempre il tuo messaggio e rendilo attore protagonista.

Parole, parole, parole

Da buon sognatore e praticante di sogni, credo la cosa più odiosa sia quella di sentirsi dire:

“… bravo fai bene a coltivare i tuoi sogni, chissa un giorno…”

È proprio questo l’errore più frequente trasmessoci dalla cultura popolare. Credere che il sogno sia un desiderio che si avveri per caso o per incontri fortuiti (aka raccomandazioni).

Il sogno si vive giorno per giorno.

Con una visione a lungo termine, ma con una costante ricerca e pratica giornaliera dei suoi obiettivi.

Detto questo l’essenza del sogno perde importanza, e assume un nuovo significato.

Il sogno non è un’illusione. È la tua attività quotidiana, non quello che vorresti fare, bensì ciò che fai.

Se prendi questo assunto per vero è probabile le tue giornate, da domani, assumano un nuovo significato. Provare per credere.

Latest From The Blog

I veri artisti non muoiono di fame

I veri artisti non muoiono di fame

Chi segue i miei articoli sa che parlo di tools, strategie e mindset per raggiungere traguardi creativi e di business. Non sono un mentor. Non sono un guru. Semplicemente un content creator, che raccoglie esperienze dirette e indirette, successi e insuccessi e li...

leggi tutto

COACHING

Vuoi parlare direttamente con me, per definire i passi da intraprendere per ottimizzare o scalare la tua carriera creativa? Le sessioni 1 on 1, sono studiate appositamente per tutti quei creativi o artisti, che come te, vogliono ampliare il proprio personal brand, aumentare la produttività e incrementare i loro guadagni.

DIVENTA UN CREATOR PROFESSIONISTA. SCALA LA TUA CARRIERA

Se sei stanco di una vita mediocre e ripetitiva, ami la creativitá, viaggiare per il mondo, e vuoi iniziare a guadagnare solo con un laptop e una connessione internet? Leggi il mio libro ARTISTREVOLUTION, acquisisci il mindset e le strategie per trasformare la tua creatività in un lavoro. Cambia il tuo futuro a partire da oggi.

PORTA IL TUO BRAND AL LIVELLO SUCCESSIVO

PHOTOGRAPHY / VIDEOMAKING

COACHING

AUDIO PRODUCTION

Sei un freelancer / personal brand / azienda e vuoi scalare il tuo business, sviluppando una strategia e dei contenuti multimediali di altissima qualità?

GIULIANO

DI PAOLO

Sono un content creator Italiano. Attraverso la creazione di new media e formazione, aiuto i brands a migliorare il loro posizionamento sul mercato; ispiro le persone a migliorare la propria vita e scalare la propria carriera creativa.

My Newsletter

RICEVI GRATUITAMENTE I MIEI PROCESSI FORMATIVI, RISORSE E CASI STUDIO PER TRASFORMARE IL TUO MINDSET, DIVENTARE UN CREATOR PROFESSIONISTA, E CAMBIARE LA TUA VITA OGGI!

Ti sei iscritto con successo :)

Pin It on Pinterest