Subtotale: 0,00


Nessun prodotto nel carrello.

Seleziona una pagina

L'unico modo di ottenere successo nel tuo business

Chiunque si occupi di marketing, sa che la strategia della lead generation (ti do qualcosa gratis, in cambio di ottenere la tua attenzione o i tuoi contatti) funziona sempre. Se attuata con etica e valore.

Ricordiamoci che per generare monetizzazione l’unica cosa che serve è un pubblico!

Spesso quando parlo con content creators, fotografi, musicisti e si parla di numeri (in termini di vendite), la risposta è sempre deludente. Quando gli stessi accettano l’esperimento di rendere parte del loro catalogo disponibile gratuitamente, spesso la risposta è prossima allo zero! Questo perchè non hanno ancora generato un pubblico, una community.

Tutto si basa sull’attenzione che il tuo personal brand riesce a generare. Che tu venda a 100 o a 0, poco cambia: se il tuo marchio non è riconosciuto, non riceverai comunque attenzione.

Allora come generare l’attenzione?

Sicuramente usufruire di piattaforme che già di per sé generano traffico e, premiano chi rende disponibili i propri prodotti gratuitamente, è un buon inizio.

Faccio un esempio pratico.

Se vendo un libro su Amazon, ma nessuno mi conosce come autore, oltre a promuovermi attraverso blog posts dedicati, i miei canali social e paid advertisement; sarà un’ottima strategia rendere il mio ebook in download gratuito (per un periodo limitato), di modo che Amazon stesso mi promuova, all’interno dei suoi canali tematici dediti ai free download della settimana. Idem il concetto dietro Groupon, dove viene svenduto un prodotto / servizio, cosicché l’utente compri a prezzi convenienti, e il fornitore (spesso in perdita con la promozione) acquisisca potenziali nuovi clienti (non guadagna sul groupon venduto, ma con l’eventuale fidelizzazione del nuovo cliente).

Tim Ferris (best-selling author) bloccato nella distribuzione da Barnes & Knobles, ha pubblicato estratti del suo libro su BitTorrent, creando un caso editoriale di grande successo. Chance The Rapper (musicista), ha vinto un grammy, rilasciando la maggior parte della sua discografia in free download o streaming only , e monetizzando con i live. Kelle Maize (cantante) è divenuta nota cedendo sotto licenza CC, il suo intero catalogo discografico attraverso la piattaforma Jamendo. Patrick Tomasso (fotografo) dopo aver caricato parte del suo portfolio fotografico su Unsplash (free stock photography) è stato ingaggiato come cinematographer dalla CBC. Mike Petrucci, scoperto (sempre su Unsplash) da Apple, è stato invitato come esperto relatore sulla mobile photography.

Potrei andare avanti a riportare altri esempi, ma credo questi siano sufficienti, per farvi capire di cosa stiamo parlando.

Ciò che conta, a prescindere dal tuo mestiere, è rompere la barriera dell’indifferenza. Che tu sia dj, videomaker, graphiv designer, autore o qualsiasi altra cosa, devi trovare il modo di rendere appetibile il tuo prodotto.

La resistenza più forte che un creativo attua quando gli si chiede di cedere le proprie opere gratuitamente è: ‘ho speso sangue e fatica per realizzare questo progetto e ora dovrei cederlo gratuitamente!’ E’ ovvio che ci sono diversi metodi di rilasciare un contenuto gratuitamente (puoi approfondire le tipologie di free copyright su Creative Commons).

Il contenuto gratuito (gestito con progettualità e visione) è un processo atto a generare soldi (se è questo che stai cercando), non perderli.

Dare qualcosa di utile (gratuitamente) tende ad avere il più grande impatto sulle persone. Questo è ciò che già facciamo con i nostri contenuti su InstagramSoundcloudYouTubeMedium.

La gente ha bisogno di riconoscere la tua credibilità, prima di poter acquistare un prodotto / servizio da te. Se invece vuoi fare l’opposto, ossia vendere per guadagnare credibility, sei sul path sbagliato.

Viviamo nell’epoca della condivisione. Se le persone riconoscono spessore nei tuoi contenuti e li condividono, ha un valore oggettivamente superiore dei soldi che puoi guadagnare su contenuti altamente monetizzabili, ma non condivisi!

Latest From The Blog

I veri artisti non muoiono di fame

I veri artisti non muoiono di fame

Chi segue i miei articoli sa che parlo di tools, strategie e mindset per raggiungere traguardi creativi e di business.Non sono un mentor. Non sono un guru. Semplicemente un content creator, che raccoglie esperienze dirette e indirette, successi e insuccessi e li...

leggi tutto

COACHING

Vuoi parlare direttamente con me, per definire i passi da intraprendere per ottimizzare o scalare la tua carriera creativa? Le sessioni 1 on 1, sono studiate appositamente per tutti quei creativi o artisti, che come te, vogliono ampliare il proprio personal brand, aumentare la produttività e incrementare i loro guadagni.

DIVENTA UN CREATOR PROFESSIONISTA. SCALA LA TUA CARRIERA

Se sei stanco di una vita mediocre e ripetitiva, ami la creativitá, viaggiare per il mondo, e vuoi iniziare a guadagnare solo con un laptop e una connessione internet? Leggi il mio libro ARTISTREVOLUTION, acquisisci il mindset e le strategie per trasformare la tua creatività in un lavoro. Cambia il tuo futuro a partire da oggi.

PORTA IL TUO BRAND AL LIVELLO SUCCESSIVO

PHOTOGRAPHY / VIDEOMAKING

COACHING

AUDIO PRODUCTION

Sei un freelancer / personal brand / azienda e vuoi scalare il tuo business, sviluppando una strategia e dei contenuti multimediali di altissima qualità?

GIULIANO

DI PAOLO

Sono un content creator Italiano. Attraverso la creazione di new media e formazione, aiuto i brands a migliorare il loro posizionamento sul mercato; ispiro le persone a migliorare la propria vita e scalare la propria carriera creativa.

My Newsletter

RICEVI GRATUITAMENTE I MIEI PROCESSI FORMATIVI, RISORSE E CASI STUDIO PER TRASFORMARE IL TUO MINDSET, DIVENTARE UN CREATOR PROFESSIONISTA, E CAMBIARE LA TUA VITA OGGI!

Ti sei iscritto con successo :)

Pin It on Pinterest